Contro il MUOS, contro tutti gli eserciti, contro la guerra

La Federazione Anarchica Siciliana sostiene e fa propria la lotta contro il Mobile User Objective System (MUOS) di Niscemi (CL), rilanciata dal comitato No MUOS e da altre forze antimilitariste e pacifiste siciliane.
La costruzione di questo terminale siciliano –su quattro in tutto il Mondo – delle comunicazioni satellitari delle Forze Armate americane rappresenterebbe un punto di non ritorno e ribadirebbe il ruolo della Sicilia di colonia militare e di terra di aggressione, come del resto già avviene da tempo con le numerose basi statunitensi, Sigonella e Augusta in testa, e con l’aeroporto militare di Trapani Birgi.
La mobilitazione contro il MUOS non può essere dettata dai tempi dei ricorsi amministrativi, ma deve darsi delle tabelle di marcia proprie, in modo particolare tentando di estendersi, a partire dal territorio delle province circostanti Niscemi, in tutta la Sicilia, per essere poi assunta come obiettivo di mobilitazioni a livello nazionale.

Opporsi al MUOS vuol dire opporsi alle logiche perverse dei signori della guerra – costruttori di armi, banche, mediatori, ministri, capi delle forze armate – per una società libera dal cancro militarista.
Gli anarchici siciliani daranno il loro contributo in tal senso mettendo a disposizione la loro esperienza, i loro mezzi e la loro determinazione.

 

Federazione Anarchica Siciliana

This entry was posted in Ambiente, Antimilitarismo, Documenti, Lotte sociali, NO MUOS, Territorio. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *